Quattro lezioni per Makers. Come si diventa un artigiano del futuro

Posted in Laboratori
Quattro lezioni per Makers. Come si diventa un artigiano del futuro

Il filo rosso che collega le aziende di maggior successo internazionale che operano nei settori creativi è sviluppato attorno a un lavoro artigiano che sa dialogare senza contrapposizioni con l’industria globale. Questo avviene attraverso gli strumenti della customizzazione, dell’ascolto critico del mercato, di una visione sistemica propria di chi sa alzare la testa per vedere l’orizzonte, pur mantenendo la perizia e l’abilità dell’esperto produttore che si è costruito nel tempo, attraverso una lenta educazione al fare. Il futuro artigiano sa essere guida e partner del proprio cliente non limitandosi al lavoro ben fatto, ma alimentando attraverso racconti e esperienze un dialogo continuo, facendo cioè emergere una capacità di essere consigliere di fiducia e non semplice esecutore di specifiche. Su questo approccio si fonda la più importante scommessa per il futuro della nostra economia, la riscoperta in chiave moderna del lavoro manifatturiero.

Laboratori

Apprendere a creare attraverso l’incertezza (8h)

Nei luoghi del lavoro, contro gli analisti simbolici (8h)

Decostruire la macchina gestionale dell’azienda (8h)

Comunicare il Saper Fare. Sviluppare un’estetica dell’incompiuto per attivare le relazioni (8h)

I Percorsi sono un insieme di Laboratori costruiti per fornire una formazione più articolata. Laboratori specifici possono essere sviluppati per costruire un percorso adatto alle esigenze del Partner. Nella scheda di ogni Percorso sono indicati i Laboratori che lo costituiscono.

Leave a Reply